CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA

1) Clausole Generali

A) Le forniture di beni e servizi saranno regolate esclusivamente dalle seguenti Condizioni generali di vendita. Qualsiasi clausola o condizione stabilita dal Compratore è nulla e senza effetto nei riguardi del Venditore (BIBUS ITALIA SRL Unipersonale) quando sia in contrasto con una qualsiasi delle condizioni successive.

B) I presenti termini e condizioni standard del contratto di vendita e di consegna sono applicabili a tutti i prodotti e servizi del Venditore. Le condizioni imposte dal Compratore non sono/saranno vincolanti per il Venditore e sono in qualsiasi caso rifiutate dovendosi applicare esclusivamente le presenti condizioni. Esse non verranno applicate nemmeno se il Venditore non si opporrà alle condizioni imposte dal Compratore dopo la loro ricezione. Ogni deroga alle presenti condizioni generali deve essere espressamente approvata e sottoscritta dalle parti.

C) Non costituiscono valide eccezioni al presente contratto le clausole contenute nelle condizioni generali del Compratore non espressamente richiamate e sottoscritte dalle parti o genericamente richiamate da diciture prestampate sulla eventuale proposta/richiesta d’acquisto avanzata dal Compratore.

D) Le vendite disciplinate dalle presenti condizioni sono soggette al diritto italiano e per qualsiasi controversia derivante dal presente contratto o ad esso collegata sarà esclusivamente competente il foro dove il Venditore ha la propria sede legale.

E) Il contratto ha effetto dal momento in cui viene inviata la conferma d’ordine del Venditore in forma scritta (per posta, per fax o email). Ulteriori modifiche del contratto richiedono la conferma d’ordine in forma scritta del Venditore.

F) Eventuali informazioni o dati sulle caratteristiche e/o specifiche tecniche dei prodotti contenute in dépliants, listini prezzi, cataloghi o documenti similari sono puramente indicativi. Tali dati ed informazioni sono vincolanti solamente se espressamente convenuti come tali per iscritto tra le parti.

G) Disegni, schizzi, dati di peso e altri documenti relativi all'offerta, per quanto non sia espressamente specificato sono vincolanti. Il diritto di apportare modifiche nel design è riservato. Il Venditore mantiene la proprietà e copyright nella stima dei costi, disegni, foto e qualsiasi altra documentazione per questo l’accesso ad essi non può essere dato a terzi senza il consenso del Venditore.

2) Riserva di proprietà

A) I beni oggetto di ogni fornitura sono gravati dal patto di riservato dominio, pertanto gli stessi restano di proprietà del Venditore sino a quando non sia a lui pervenuto il completo pagamento di tutte le rate ed il saldo del prezzo totale.

B) Il Compratore assume la responsabilità del perimento dei beni, anche per caso fortuito o forza maggiore, dal momento in cui essi sono messi a sua disposizione. Il Compratore custodirà con la diligenza del buon padre di famiglia i beni ricevuti e si impegna a lasciarli ispezionare in qualsiasi momento dal Venditore o da persone di sua fiducia. Nel caso siano compiuti a suo danno azioni conservative e/o esecutive sui beni ricevuti, il Compratore si impegna a rendere noto all’ufficiale giudiziario la sua qualità di semplice depositario dei beni e ad avvertire entro 24 ore il Venditore dell’accaduto a mezzo telefax o raccomandata AR o mezzo equipollente.

C) Il mancato pagamento di un importo superiore all’ottava parte del prezzo totale o l’inosservanza degli altri obblighi stabiliti dal presente contratto produrranno ipso iure il suo scioglimento e la conseguente facoltà del Venditore di esigere l’immediato pagamento dell’intero prezzo oppure la immediata restituzione dei beni forniti. Nel caso sia richiesta la immediata restituzione dei beni, gli importi versati dal Compratore in pagamento del prezzo resteranno acquisiti al Venditore a titolo di risarcimento per il loro deprezzamento, il tutto senza pregiudizio del risarcimento di eventuali ulteriori maggiori danni patiti dal Venditore.

3) Prezzi e condizioni di pagamento

A) I prezzi sono quelli in vigore alla data dell’offerta, nel caso non ne siano scaduti i termini, o dell’accettazione dell’ordine.

B) Salvo patto contrario tutti i prezzi si intendono franco stabilimento, tasse e imposte escluse ergo i prezzi si intendono resa Franco Magazzino (EXW INCOTERMS), essendo inteso che qualsiasi altra spesa od onere (imballo speciale, assicurazione, trasporto, ecc.) sarà a carico del Compratore.

C) Salvo diversa pattuizione i pagamenti devono essere eseguiti nel rispetto di quanto indicato sulla conferma d’ordine alla voce pagamento, ove le parti non ne abbiano specificato le condizioni, il pagamento deve essere effettuato alla consegna della merce.

D) Il Compratore da atto di conoscere ed accettare che:

  • il Venditore impone un valore minimo ordinabile, un minimo fatturabile, un contributo spese per la gestione delle spedizioni di modico valore;
  • sui ritardati pagamenti decorrono di pieno diritto e senza alcuna messa in mora gli interessi di mora per ritardi nelle fornitore stabiliti e regolati dalla normativa vigente;
  • ad ogni mancato o ritardato pagamento verrà addebitata al Compratore una penale per la gestione dell’insoluto.

4) Tempi di consegna

A) I periodi di consegna iniziano a decorrere dalla data della conferma d'ordine.

B) Eventi imprevedibili danno diritto di differire la consegna per tanto tempo fin quanto l’impedimento persiste oltre un adeguato termine supplementare. Eventi imprevedibili sono quelle circostanze che non possono essere previsti, come guerre, crisi della valuta o di altre misure sovrane, disordini civili, eventi naturali, incendi, scioperi, serrate, intralci alla circolazione, interruzioni delle operazioni e altri eventi di forza maggiore. In tali casi, il Venditore ha diritto di recedere dal contratto senza alcun obbligo di risarcimento dei danni.

C) Se le consegne sono in ritardo per altri motivi, il Compratore deve concedere una proroga adeguata in qualsiasi momento.

D) Qualora il Compratore risulti inadempiente rispetto alle presenti condizioni o in generale verso qualsiasi obbligazione assunta, il Venditore si riserva, a suo insindacabile giudizio, il diritto di:

  • 1) sospendere le consegne fino all'avvenuto pagamento dello scaduto;
  • 2) annullare le consegne in corso e/o di risolvere anzitempo il contratto.

5) Spedizione, imballaggio e passaggio del rischio

A) Salvo espresso patto contrario, la fornitura della merce si intende Franco Magazzino (EXW INCOTERMS), anche quando sia convenuto che la spedizione venga curata in tutto od anche solo in parte dal Venditore. Le spedizioni effettuate in porto assegnato sono eseguite sempre a rischio e pericolo del Compratore, in tal caso eventuali reclami per manomissioni o ammanchi di materiale devono essere sempre presentati dal Compratore al vettore o spedizioniere. Il Compratore dovrà controllare la merce immediatamente dopo il ricevimento con ragionevole cura in quanto si prenderanno in considerazione i reclami relativi a differenze di quantità ed a scambi di tipi, soltanto se presentati per iscritto entro 5 (cinque) giorni lavorativi dalla data della consegna.

B) In mancanza di istruzioni da parte del Compratore, si declina ogni e qualsiasi responsabilità sia per la scelta dei mezzi di trasporto, sia per le tariffe applicate dai vettori e spedizionieri. Qualora venga pattuito che le spese di trasporto siano anche solo in parte a carico del Venditore, questo può servirsi dei mezzi di trasporto più economici e se prescritto un mezzo diverso, le maggiori spese saranno a carico esclusivo del Compratore.

C) Assicurazioni di trasporto saranno effettuate solo per volontà espressa del Compratore a suo nome e a sue spese.

D) Eventuali reclami o contestazioni non danno diritto al Compratore di sospendere o comunque ritardare i pagamenti.

Garanzie

A) Per esercitare il suo diritto alla garanzia, pena la decadenza, il Compratore dovrà attenersi scupolosamente alle indicazioni inserite all’indirizzo http://www.bibus.it/it/support/warranty/ .

B) La garanzia, per vizi e difetti di qualsiasi natura ed entità ha la durata di un anno dalla data di consegna della merce ed è limitata esclusivamente alla riparazione o alla sostituzione gratuita dei pezzi riconosciuti come difformi per difetti di materiale o di fabbricazione.

C) Gli obblighi di garanzia del Venditore decadono, se:

  • 1) le merci fornite sono state smontate/assemblate da un terzo;
  • 2) alterate tramite l'incorporazione di pezzi prodotti/acquistati altrove;
  • 3) la causa dei danni è collegata: ad altre alterazioni del prodotto rispetto alle normali condizioni di utilizzo; a colpi o urti successivi alla consegna, a agenti atmosferici; a sbalzi di tensione.

D) Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per i danni derivati da accidenti di qualsiasi natura che si verificassero durante l’impiego dei prodotti/servizi, siano questi riconosciuti difettosi o meno ed ancora quando il Venditore ne avesse progettato l’applicazione; per questo il Compratore si impegna a non usare le merci acquistate per servizio diverso da quello cui sono destinate; a non modificarne la costruzione o il funzionamento. Il Compratore che contravvenga a quanto sopra perderà il diritto alla garanzia.

E) Il reclamo non potrà mai dare luogo all’annullamento o alla riduzione delle ordinazioni da parte del Compratore e tanto meno alla corresponsione di indennizzi o risarcimenti di sorta.

7) PRIVACY

A) Venditore e Compratore, si danno reciprocamente atto, ai sensi ed effetti dell'art.13 del D.L. 30/06/2003 n.196 (Codice in materia dei dati personali) che i dati personali forniti saranno trattati esclusivamente per il proseguimento della finalità contrattuale di fornitura di beni e servizi e per l'adempimento dei connessi obblighi di Legge. Le informazioni saranno trattate sia con metodo di registrazione informatico che manuale ed in ogni caso saranno conservati in sedi sicure. I dati e le informazioni trattate non saranno oggetto di diffusione a terzi, se non per espletare le funzioni legali, contabili amministrative e altre previste di legge. In conformità alla suddetta Legge, le parti si danno reciprocamente atto che i diritti di cui all'art. 7 del D.L. 30/06/2003 n.196 possano essere esercitati presso le loro sedi.

B) Il Compratore terrà indenne il Venditore ed i suoi aventi causa da qualsiasi tipo di danno pretesa, onere o spesa, diretti o indiretti, che dovessero derivare al Compratore ed ai suoi aventi causa, in conseguenza al mancato rispetto della vigente normativa in materia di Tutela dei dati personali.

Il Compratore, attraverso l’accettazione della conferma d’ordine del Venditore e la successiva fornitura da parte del Venditore dei beni e servizi richiesti, conferma, approva e accetta tutte le clausole delle presenti “CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA” e i sensi degli artt. 1341 e 1342 espressamente accetta i punti 1.B / 1.D / 1.E / 2.A / 2.B / 2.C / 3.D / 4.A / 4.D / 5.A / 5.D / 6.A / 6.C / 6.D / 6.E / 7.B